Hardline – Fever Dreams (video ufficiale)

Fever Dreams, primo singolo e primo video tratto dal nuovo lavoro Danger Zone (in uscita oggi per Frontiers Records) che vede la rinnovata formazione degli Hardline all’opera… neanche da dire, ma superba la prova vocale di Johnny Gioeli!

Bookmark and Share
Questo articolo è stato pubblicato in video
e ha le etichette , ,

48 Commenti

  1. Pubblicato 18/05/2012 alle 11:38 | Link Permanente

    e MelodicRock.it c’era!!!

    Grandissimo singolo, in un epoca in cui le band puntano a pubblicare quasi sempre una delle canzoni più brutte come singolo gli Hardline ci regalano invece un gran bel pezzo!!

  2. michele
    Pubblicato 18/05/2012 alle 12:42 | Link Permanente

    Che dire……ho avuto la pelle d’oca dall’inzio all’ultimo fever dream di Gioeli.
    Dai samples si capiva (una delle poche volte) che poteva essere una gran bella canzone e probabilmente il disco segue questa linea.
    Mi inchino a Gioeli, che attualmente lo ritengo il miglior cantante hard rock melodico in circolazione senza niente togliere a Mr. David Coverdale o JSS o Seba Bach, ma Gioeli attualmente è una spanna in più come emozionalità.
    Martedi sarò al negozio a ritirare il cd, non vedo l’ora.
    p.s. se si voleva “strafare” si poteva ingaggiare pure il fratello…..è più una condizione mentale che altro, comunque ;-)

  3. Pubblicato 18/05/2012 alle 13:12 | Link Permanente

    Gioeli è davvero un grande cantante di razza capace di spaccare veramente sia su pezzi più melodici che su pezzi più duri (vedere Axel Rudi Pell)…

    Per il resto togliendo dalla lista Coverdale che anche come modo e stile di canto è molto diverso, Gioeli lo preferisco sicuramente a JSS e soprattutto al Bach odierno…

    Appena prenderai il disco rimarrai piacevolmente sorpreso dalla qualità espressa… ;)

  4. michele
    Pubblicato 18/05/2012 alle 13:25 | Link Permanente

    Diciamo che Gioeli è più vs JSS o Matijevic, Coverdale l’ho messo in questa sorta di elenco perchè è uno dei miei preferiti da sempre, da ragazzino diciamo.
    La prima volta che ho ascoltato double eclipse sono rimasto a bocca aperta, veramente spaziale come la line up. Comunque cantante top, senze dubbio…..un pò di merito a Axel rudi pell glielo diamo? ;-)
    Sono sicuro della tua ultima affermazione, ti farò sapere anche se prevedo valanga di post su questo lavoro ;-)

  5. Pubblicato 18/05/2012 alle 13:44 | Link Permanente

    Posso dire che Gioeli oltre ad essere un gran cantante è veramente una gran persona… molto alla mano e per niente montato, anche questo gli fa estremamente onore! ;-)

  6. Pubblicato 18/05/2012 alle 13:56 | Link Permanente

    Beh Michele anche Matijevic non è che sia molto simile eh? eheheh :) :)

  7. Pubblicato 18/05/2012 alle 19:51 | Link Permanente

    Posso dire che Gioeli è un Cantante con la famosa C maiuscola e, come dice Denis, una persona super!

  8. Federico jbf
    Pubblicato 18/05/2012 alle 19:53 | Link Permanente

    Ottimo pezzo ,disco da comprare. Indubbiamente un signor cantante, anche se a me piacciono piu’ Soto ,Danny Vauhgn e Kelly Hansen.
    Coverdale su disco e’ eccellente ma dal vivo non piu’.

  9. Bontropi
    Pubblicato 18/05/2012 alle 20:00 | Link Permanente

    GODOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  10. horus76
    Pubblicato 18/05/2012 alle 21:30 | Link Permanente

    beh le premesse ascoltando questo singolo x adesso si sono rivelate esatte,pezzo stratosferico,forse il miglior singolo ascoltato quest’anno,se anche il resto del disco si mantiene su questi livelli,siamo di fronte a uno dei dischi dell’anno capace forse di rivaleggiare con il primo bellissimo double eclipse!

  11. Pubblicato 19/05/2012 alle 00:20 | Link Permanente

    Horus fidati che il disco è bellissimo e che è un signor disco, paragoni col passato a parte…

  12. Zorro11
    Pubblicato 19/05/2012 alle 07:11 | Link Permanente

    Ora voglio vedere se qualcuno ha il coraggio di rognare di fronte ad un video e un pezzo del genere! Tutti a casa!

  13. michele
    Pubblicato 19/05/2012 alle 08:51 | Link Permanente

    Zorro11, ci sono più di 10 post e non ce n è uno che, virtualmente, dia un voto basso a questo video/pezzo. Tutti esaltano in primis sta voce fenomenale, e comunque una canzone davvero bella.
    Credo che dopo la notizia dell’uscita del disco tutti si aspettavano quancosa di altissimo livello e probabilmente così sarà, bisogna aspettare martedi.
    Musicisti al topo….canatante al top, sarebbe il valore aggiunto in qualsiasi band, direi che andiamo sul sicuro.
    Sulla questione personale anche li l’impressione è quella data da Denis, da sempre guardando le foto sul primo Hardline. Per quanto riguarda la presenza scenica deve essere un armadio, con una voce così…….grande Johnny!

  14. Capitan Andy
    Pubblicato 19/05/2012 alle 16:38 | Link Permanente

    ….mi sembrate un po’ troppo ottimisti!!! ….questo singolo e’ bellino ma niente di paragonabile a double eclipse!!! ….johnny e’ comunque uno dei migliori cantanti melodic rock sulla piazza!!! ….stamattina sono andato al mio negozio preferito e l’ho ascoltato tutto! …ma come faceva ad averlo se e’ uscito oggi? era un promo? ma …non l’ho visto fisicamente perche’ era dentro allo stereo!!! …comunque i pezzi belli a mio parere sembrano 4 o 5…non di piu’!!! …ma mi riservo un ascolto piu’ profondo !!!

  15. horus76
    Pubblicato 19/05/2012 alle 21:51 | Link Permanente

    Dai Andy stavolta non puoi dire singolo “bellino”,è un gran pezzo con un ritornello pazzesco,che mi è frullato in testa tutto il giorno.poi un ascolto del disco fatto frettolosamente in un negozio non può essere attendibile.io sono fiducioso.

  16. Pubblicato 20/05/2012 alle 02:05 | Link Permanente

    Senza contare che paragonare sempre col passato, paragonare a periodi di 20 anni prima, con gente che non è neanche più nella band diventa pure noioso…

  17. Capitan Andy
    Pubblicato 20/05/2012 alle 12:23 | Link Permanente

    ….Horus!!!! ….nel 2012 non ti puoi accontentare di uno, due , tre pezzi belli in un album!!! una band blasonata come gli hardline dovrebbe sfornare un album con almeno il 90% di pezzi belli!!! ….non so, tipo come hanno fatto i treat in coupe de grace o i royal hunt nell’ultimo…..staremo a sentire ma nella squadra del vecchio io non credo per nulla!!! scrivere dei pezzi ficcanti non e’ semplice e raramente ci si riesce!!! in italia sicuramente non abbiamo esperienza e neanche gioeli da solo mi sembra un gran songwriter!!! allora c’era un certo neal schon che macinava pezzi uno piu’ bello dell’altro!!! …non so se mi spiego!!!

  18. Pubblicato 20/05/2012 alle 12:49 | Link Permanente

    Della qualità di Neal Schon e di Double Eclipse non si discute sicuramente, ma da qui a dire che non si può fare un disco bello ce ne vuole…Si può fare anche un disco con 4-5 pezzi davvero belli e tutti gli altri anche solo buoni…

    Il nome è blasonato ma le line-up sono sempre cambiate, per cui ogni album ha una vita propria soprattutto per questa band…

    Io ho avuto la fortuna di poter ascoltare l’album da molti giorni e ti posso dire che, anche se non è come Double Eclipse, rimane comunque un grandissimo album con delle super canzoni unite ad altre comunque meritevoli…Del Vecchio si è superato davvero, e spero che il prossimo edge of forever contenga pezzi di qualità come su Danger Zone…poi giustamente i gusti sono gusti…

    In Italia l’esperienza c’è eccome, solo che purtroppo siamo stati e siamo sempre un popolo più esterofilo che “patriottico”, vediamo e impazziamo per tutto quello che viene dall’estero senza minimamente soffermarci alla qualità nostrana…gli ultimi anni stanno dimostrando che questa tua dichiarazione non sia veritiera con band come Shining Line e Lionville create da ITALIANI senza contare i vari Hungryheart, Wheels Of Fire, Feast, Soul Seller che hanno ricevuto tantissimi complimenti in tutta la stampa internazionale…Senza contare la considerazione che hanno i grandi nomi internazionali verso gente come Pierpaolo “Zorro11″ Monti o lo stesso Alex Del Vecchio…Se non avessero l’esperienza o il talento non verrebbero considerati come invece sta succedendo.

    Neanche band mooolto più famose degli Hardline riescono a fare sempre capolavori con il 90 per cento di pezzi belli, altrimenti non vedo come mai si continua sempre a ricordare e idolatrare i classici del passato…

    Pochissime band tra l’altro riescono nell’impresa di creare capolavori a distanza di così tanti anni…band molto più blasonate non ci sono riuscite tipo metallica, iron maiden, whitesnake, journey, foreigner, survivor…

    L’unica che mi viene in mente che ha sempre creato big album sono i Rush…

  19. Empire2112
    Pubblicato 20/05/2012 alle 14:22 | Link Permanente

    …aggiungerei King Diamond e qualsiasi cosa con John Wetton e Geoff Downes coinvolti (Asia, Wetton/Downes, Yes, dischi solisti).
    Bella canzone comunque, se dopo strofe e bridge così belli ci fosse stato un coro meno scontato, sarebbe stata un piccolo capolavoro.

  20. Steve
    Pubblicato 21/05/2012 alle 16:34 | Link Permanente

    Capitan Andy alias Warrior23 alias Rebel Rock alias Angel Row… smettila!!!

  21. Capitan Andy
    Pubblicato 21/05/2012 alle 21:18 | Link Permanente

    Steve stai calmino…. uno! io ho detto il mio parere, tu offendi…due…..di tutte le band che hai citato tu vizzari non ce ne e’ neanche una che abbia fatto un album di spessore!!! invece hai proprio tralasciato i MYLAND con no man’s land!!!! quello per ora e’ l’unico album che si avvicina ai livelli internazionali secondo me!!!……ma..alcune band storiche tipo journey e jimi jamison’s survivor l’hanno fatto!!! …e poi svariati super gruppi hanno pubblicato album bellissimi…..vedi WET , VEGA , LAST AUTUMN’S DREAM,GOTTHARD ecc. ….perche’ al suo interno avevano fenomeni in songwriting!!!

  22. horus76
    Pubblicato 21/05/2012 alle 22:38 | Link Permanente

    andy lo sò anch’io che non ci si può accontentare,e che un bel disco deve avere almeno 6-7 pezzi belli,il mio era il commento al singolo,e ultimamente tutti i dischi belli sono stati anticipati da grandi singoli(vega,jeff scott soto,wet,asia,allen-lande,royal hunt),quindi penso che anche questo hardline abbia le carte in regola x diventare uno dei dischi dell’anno.poi gli hardline hanno sempre songwriters diversi x ogni disco quindi non sai mai cosa aspettarti,e ciò è dimostrato dal fatto che dopo il primo bellissimo gli altri due erano nettamente inferiori.

  23. Lorenzo
    Pubblicato 22/05/2012 alle 10:47 | Link Permanente

    Grandissimo pezzo!!!! Gioeli è veramente un grande, non vedo l’ora di avere il disco!!!!!!!

  24. Pubblicato 22/05/2012 alle 15:30 | Link Permanente

    Ma ancora bisogna rispondere ad una persona che fa queste affermazioni e che non crede che band come metallica, iron maiden, whitesnake, journey, foreigner, survivor che ho citato prima non abbiano mai fatto album di spessore?? Journey, Metallica, Rush, Foreigner ecc??? mentre invece vega, last autumn’s dream e my land si?? ma scherziamo…

    E poi so che per te è difficile leggere tutto il discorso che ho fatto a parte la citazione di quei gruppi però almeno fallo uno sforzo…

  25. Empire2112
    Pubblicato 22/05/2012 alle 17:44 | Link Permanente

    Ma come, i Myland un gruppo di disperati, ridicoli..una barzelletta?
    Per me “No Man’s Land” è IL disco AOR degli anni 2000, questione di gusti no?
    Ps: non capisco perchè usare la parola ‘extracomunitario’ x offendere.

  26. Capitan Andy
    Pubblicato 22/05/2012 alle 21:07 | Link Permanente

    Vizzari…..non rompere i coglioni anche tu!!! ma chi ha mai detto che le band che citi non abbiano mai fatto album belli in vita sua!!! non mettermi in bocca merde che caghi te… eh?

  27. Pubblicato 22/05/2012 alle 23:41 | Link Permanente

    Andy QUESTA VOLTA NON TRANSIGO.

    1: ho eliminato tutti i tuoi commenti offensivi e con linguaggi non appropriati, cosi come ho eliminato quello di Steve. Per chiarimenti sul provvedimento potete tranquillamente contattarmi alla mia mail andrea.vizzari@melodicrock.it

    2: Andy questo non è un posto dove poter sfogare tutta la strafottenza e la maleducazione che da mesi ininterrottamente continui a mostrare in quasi la totalità dei tuoi interventi. Più volte ti ho ripreso per via del linguaggio e dei toni usati, questa volta però è l’ultima.

    3: Riguardo il tuo commento “Vizzari…..non rompere i coglioni anche tu!!! ma chi ha mai detto che le band che citi non abbiano mai fatto album belli in vita sua!!! non mettermi in bocca merde che caghi te… eh?”

    NON METTO IN BOCCA NIENTE…dopo il tuo discorso della formazione inimitabile degli hardline (la prima con schon) io ti ho proprio risposto quanto segue

    “Pochissime band tra l’altro riescono nell’impresa di creare capolavori a distanza di così tanti anni…band molto più blasonate non ci sono riuscite tipo metallica, iron maiden, whitesnake, journey, foreigner, survivor…”

    e la tua risposta è stata proprio questa

    “di tutte le band che hai citato tu vizzari non ce ne e’ neanche una che abbia fatto un album di spessore!!! invece hai proprio tralasciato i MYLAND con no man’s land!!!! quello per ora e’ l’unico album che si avvicina ai livelli internazionali secondo me!!!……ma..alcune band storiche tipo journey e jimi jamison’s survivor l’hanno fatto!!! …e poi svariati super gruppi hanno pubblicato album bellissimi…..vedi WET , VEGA , LAST AUTUMN’S DREAM,GOTTHARD ecc. ….perche’ al suo interno avevano fenomeni in songwriting!!!”

    Come vedi le cagate le scrivi tu quando non ricordi o fai finta di non ricordare le cose che scrivi facendo passare per stupido chi invece sa leggere benissimo.

    Spero che discussioni come questa siano da monito prima di tutto per te e poi per tutti gli altri.

    Andrea

  28. Pubblicato 23/05/2012 alle 08:36 | Link Permanente

    Allora, ho aspettato fin troppo ad intervenire, e spero che questo discorso che faccio ora non lo debba più rifare altre volte:

    Abbiamo tutti le nostre idee e i nostri gusti che possono piacere o meno e di questo se ne può discutere, ma NON TRANSIGO più nessun insulto verso altri utenti.
    Stessa cosa vale per quando si parla di gruppi o artisti, anche in questo caso ognuno ha la sua idea e se ne può parlare CIVILMENTE!!! Ricordate, e lo dico in questo caso soprattutto a Steve e Capitan Andy, che quando insultate un gruppo o un artista per quello che fa state insultando il LORO LAVORO, lavoro che può piacervi o meno e che effettivamente può essere fatto bene o male, ma è pur sempre qualcosa in cui hanno dedicato tempo, soldi ecc. ecc. e quindi merita almeno il rispetto di non essere insultato gratuitamente (o almeno non lo potete fare su queste pagine)… anche qui c’è modo e modo di dire le cose.

    SPERO DI ESSERE STATO CHIARO!!!

  29. Steve
    Pubblicato 23/05/2012 alle 09:13 | Link Permanente

    Per me sei stato chiarissimo Denis, e anzi mi scuso per un’uscita infelice…

    Il discorso è che, come ha detto anche Andrea, Capitan Andy continua con dei post veramente fuori luogo che fanno innervosire gli utenti… cosa che poi porta ovviamente a scrivere anche cose che non dovrebbero uscire.

  30. Pubblicato 23/05/2012 alle 09:49 | Link Permanente

    Capisco quello che vuoi dire Steve e infatti adesso ti invito a riscrivere il tuo commento questa volta in modo più pacato e soprattutto senza quella frase finale.

    Ho sempre odiato chiudere una discussione in questo modo, per questo mi piacerebbe che si potesse continuare a scambiare opinioni nel miglior modo possibile.

  31. Capitan Andy
    Pubblicato 23/05/2012 alle 20:57 | Link Permanente

    post fuori luogo???? io ho detto il mio parere!!! tu steve offendi sul personale!!! comunque ha ragione Denis!!! diamoci una regolata tutti e stop!
    mi scuso anch’io se ho esagerato ma il mio approccio molte volte impulsivo e’ involontario dato che il mio carattere e’ sempre forse troppo critico!

  32. Capitan Andy
    Pubblicato 23/05/2012 alle 21:07 | Link Permanente

    …Vizzari! io mi riferivo al contesto italiano dato che parlavamo di del vecchio! la mia riposta era al post che parlava degli edge of forever, lionville hungryheart ecc. e non a quello delle bands internazionali!

  33. horus76
    Pubblicato 23/05/2012 alle 21:42 | Link Permanente

    scusate se mi intrometto,ma io stavo favendo una discussione abbastanza pacata con andy sugli hardline,e non mi sembra che fino a quel momento nessuno abbia offeso,poi è arrivato sto steve con il suo commento fuori luogo,offensivo,e provocatorio che non c’entrava nulla sull’argomento in discussione,x di più a dargli man forte anche vizzari non si è risparmiato.allora sono d’accordo che andy ha un modo di commentare che può dare fastidio,ma stavolta mi sembra che non sia stato il primo ad offendere,come del resto anche altre volte.poi lasciatemelo dire, non siamo mica nel forum di una parrocchia,e x me anche una discussione un pò accesa si può tranquillamente accettare,chiaramente senza offese pesanti.

  34. Pubblicato 23/05/2012 alle 22:43 | Link Permanente

    Horus, Andy lo conosciamo e ormai è “uno di noi” e sa anche lui che ogni tanto è giusto riprenderlo… vero Andy? He he he… ;-)
    A parte gli scherzi, qui non è stato solo lui a esagerare e anzi forse è stato fin troppo “aizzato” e ti do ragione che non siamo un “forum da parrocchia” però non mi sembra il caso di arrivare ad offenderci tra di noi o offendere artisti e gruppi.
    Poi in ogni caso, Andy o altri possono pensarla come vogliono ma a me questi Hardline e questo pezzo piacciono parecchio… :-D :-D :-D

  35. Pubblicato 24/05/2012 alle 02:00 | Link Permanente

    Un conto sono le discussioni accese, un conto le offese, i modi strafottenti e certi linguaggi.

    Siamo pur sempre persone civili.

    Horus, io non ho dato man forte a nessuno, dico la mia idea…I miei post sono qui pubblicati, non ho offeso nessuno ne usato parole come quelle usate da chi invece ama scrivere in questo modo e mi dispiace leggere che ci siano persone come te che abbiano questa idea del mio scrivere. Senza contare che sinceramente, “non rompere i coglioni” non lo accetto, non solo su di me ma anche detto e riferito verso qualsiasi altro utente.

    Come hai avuto modo di vedere sono stati cancellati sia i commenti di andy che quelli di Steve, senza minimamente pensare a cose infantili tipo chi ha iniziato su chi.

    Se Andy ha questo modo di scrivere, mi dispiace ma non è certo un problema nostro e siamo tutti più contenti se cominciasse a calmare i toni, perchè Horus forse dimentichi che questa storia continua da svariati mesi ormai…

    In un forum pubblico o comunque in un sito pubblico, di qualsiasi matrice esso sia (musicale, cinematografico o semplice blog di cazzate) bisogna saper usare certi modi e certi toni che sono alla base del quieto vivere…

  36. horus76
    Pubblicato 24/05/2012 alle 10:24 | Link Permanente

    ok vizzari sono d’accordo sulle offese e su certe parole usate da andy,ma mi sembra che a volte sia tu che altri siate un pò prevenuti su di lui a prescindere da cosa scriva,certo, lui ci mette del suo x attirarsi le antipatie,ma spesso sono stati usati termini come “incompetente”o “ignorante” solo xchè la si pensa diversamente.invece come stavo facendo con la news del video degli hardline si può tranquillamente avere una discussione normale con andy,seppur accesa ma senza offese.

  37. Pubblicato 24/05/2012 alle 14:35 | Link Permanente

    Ma io stesso ho avuto discussioni “tranquille” con andy, nella miriade di discussioni non tranquille…Ci mancherebbe e sono il primo, e ripeto il primo, che ho sempre lasciato andare i suoi atteggiamenti e modi di fare anche quando nessuno lo aveva incitato o stuzzicato.

    Anche perchè qua si parla di mesi e mesi che continua così tanto che poco tempo fa ho dovuto richiamarlo ancora una volta e solo adesso, in questa news sono stato costretto a cancellare il suo mess prendendo per la prima volta un provvedimento (eseguito anche verso Steve, non solo su Andy)

    Sono il primo, e molti qui dentro lo sanno, che gode veramente tanto a parlar tranquillamente di musica, anche con gusti diversi…Lui per esempio ama i last autumn’s dream mentre io no, ma non continuo ad offenderlo.

    Soltanto una cosa non sopporto ed è l’essere categorici nella musica: cioè dire che tizio è una checca o fa schifo come musicista (che sia cantante/chitarrista/bassista/batterista ecc ecc) potrei anche accettarlo, ma solo se si parla di gusti. Solo ed esclusivamente in quel caso, giustamente ognuno può amare o odiare chi vuole.

    Se invece si camuffa dietro alla parola gusti critiche verso un qualcosa di più tecnico, come la bravura “tecnica” di un chitarrista, cantante ecc ecc, dicendo che tizio è checca o fa schifo, allora ecco che non accetto. E questo è pure capitato moltissime volte.

    Per farti un esempio pratico se tu mi dici che i Rush ti fanno schifo e che non ti piace la musica che fanno, posso non concordare per i miei gusti ma comunque lo accetto…stessa cosa se mi dici che non ti piace la voce di Lee ecc…

    Ma se mi dici Lifeson è una checca di chitarrista o lee non sa suonare il basso o Peart suona sempre gli stessi pattern di batteria, oppure che sono sopravvalutati, allora ti chiedo di portarmi dati e fatti che dimostrino il contrario perchè per me sono critiche a gratis ingiuste e senza un fondamento, e non puoi chiudere il tutto semplicemente dicendo che sono tuoi pensieri…
    Questo è stato spessissimo oggetto di discussione tra me ed Andy in passato vedere per es. il dibattito su Doug Aldrich.

    Spero hai capito cosa intendo dire e scusami per la lunghezza…

  38. michele
    Pubblicato 24/05/2012 alle 19:32 | Link Permanente

    Se posso dico la mia sulla questione posts non consoni.
    In effetti Andy è un tipo che scrive cose abbastanza fastidiose in base a musicisti o canzoni o album (vedi questo pezzo Hardline, vedi Doug Aldrich, vedi Seba Bach, vedi GnR-Slash), in un’occasione ho anche scritto che dev’ essere uno che ne capisce ma a volte cade in queste cose, che non è senso critico ma è proprio un modo più “molesto” di commento.
    Non siamo su un forum di roma-lazio o genoa-sampdoria o juventus-fiorentina dove i toni sono sullo stile Andy-Steve anzi moooolto peggio, qui si parla di musica una delle poche cose create dall’uomo (beh non me ne vengono in mente altre, sono buono va……) che mettono insieme le persone, fanno provare emozioni e sensazioni forti, rillassa, e a volte da motivazioni. Quindi io nn sono tifoso di Gioeli e no di JSS, ogni progetto dove ci sono se posso, me lo compro.
    I Metallica non sono quelli con i quali siamo cresciuti, ma mica bisogna insultarli…..basta non comprere i dischi e non seguirli……
    Secondo me Andrea ha fatto bene a cancellare i posts e penso che al primo odore di bruciato lo rifarà.
    Ribadisco che Andy secondo me è uno che ne capisce ma vuole andare un pò contro agli altri.
    Questo Hardline, invece è un gran bel disco!

  39. Empire2112
    Pubblicato 24/05/2012 alle 20:19 | Link Permanente

    Se Vizzari o Abello avessero cancellato subito il commento gratuitamente offensivo/razzista di Steve, avremmo avuto solo l’ennesimo battibecco Vizzari-Andy….Comunque a volte son davvero divertenti!

  40. Pubblicato 25/05/2012 alle 11:06 | Link Permanente

    Mi fa piacere che almeno qualcuno si diverte nel leggere certi commenti….E mi dispiace doverlo specificare di nuovo ma ci sono modi e modi di scrivere il proprio pensiero…non è che mi svegli la mattina con l’unico scopo di fare battibecchi con andy (tanto più che in questo topic avevo solo risposto in maniera civile)

    Senza contare che io e Denis cancelliamo o prendiamo provvedimenti quando giustamente siamo online e leggiamo quello che non va…

  41. sobieski
    Pubblicato 26/05/2012 alle 00:55 | Link Permanente

    Gli Hardline senza Neal Schon? Come i Giant senza Dann Huff. Che poi siano dischi carini non ci piove ma… come ce ne sono mille (a prescindere dalla voce splendida di Gioeli e l’orgoglio di avere Del Vecchio e Portalupi nella band, che godono di tutta la mia stima). Trovo davvero discutibile l’utilizzo di “brand” entrati nella storia dell’hard rock per operazioni di questo genere, senza contare che la prima cosa che si fa è paragonarli alle pietre miliari (Last of the runways, Double Eclipse…), da cui escono inevitabilmente sconfitti. A mio modesto parere i Myland hanno un loro perché e alcuni pezzi di ottimo livello, che è un piacere ascoltare dal vivo. PS: l’ultimo Journey, trovo sia un gran disco, e fatico a credere gli sia riuscito così bene visti i precedenti di epoca Augeri/Pineda… Un saluto a questo picevolissimo salotto rock :)

  42. michele
    Pubblicato 26/05/2012 alle 10:00 | Link Permanente

    Concordo con sobieski sulla questione di usare altro nome per band tipo Warrant o gli stessi Hardline o Steelheart…….
    Grandi nomi ma a distanza di anni fanno generi diversi con musicisti diversi quindi è giusto optare per il nome storico per questioni commerciali ma la sostanza, la musica proposta è ovviamente e nettamente diversa in confronto con i classici ad esempio Cherry pie, Double eclipse, Steelheart.
    Diciamo che è un discorso sullo stile dei GnR anche se questo Hardline in proporzione ci sta di più verso Double eclipse rispetto a chinese sta a…..anche a Use your illusion.
    E’ anche vero che con altro nome le aspettative di noi fans potevano essere diverse. La linea è talmente sottile che è difficile trovare collocazione e da una parte e dall’altra.

    In qualsiasi caso trovo questo Hardline un gran bel disco, Gioeli hauna voce spaziale, questo è un dato oggettivo. Non ho trovato a mio gusto fillers veri e propri ma sono un paio di occasioni dove “molla” ma in generale l’ho trovato di alto livello.
    p.s. sto cercando l’album di Doug Aldrich solista dove c è Gioeli su una canzone…..o forse due non so…….. Provate a ascoltarla è un gran pezzo!

  43. Pubblicato 26/05/2012 alle 10:37 | Link Permanente

    Michele mi hai rubato le parole di bocca… sono sempre stato abbastanza contrario a questo tipo di operazione, ma negli ultimi anni mi sto un pò ricredendo… è vero secondo me che anche in questo caso ci troviamo di fronte all’utilizzo di un monicher “storico” con una band completamente stravolta, ma non è il primo caso in questi anni… prendiamo per esempio i nuovi King Kobra o Warrant… però non posso dare torto che aver usato il monicker Hardline (o King Kobra o Warrant) sicuramente aiuterà perchè invoglierà la gente almeno a dire, “ok, sono gli Hardline, diamogli almeno un’ascoltata” e in un periodo come quello che sta passando la musica questo è oro colato… poi sono convinto che ognuno sia in grado di capire se un album valga oppure no, e devo dire che alla fine a me va bene ascoltarmi un buon album con dei pezzi che mi aggradano, una buona produzione e una grandissima voce anche sapendo che in realtà il nome sul disco magari non si lega più in maniera così stretta con il suo “passato storico”… vedi il caso di questi Hardline o come già detto King Kobra o Warrant… per quanto riguarda i MyLand sinceramente ho adorato il loro primo disco e lo reputo una pietra miliare per quanto riguarda l’Aor italiano ma, e scusatemi lo sfogo, io sinceramente da loro sono stato molto deluso a livello “personale”… ma questi sono altri discorsi… ;-)

  44. michele
    Pubblicato 26/05/2012 alle 12:13 | Link Permanente

    Buongiorno Denis. Concordo pienamente sulla questione nome storico–>attarattiva per molti. L’importante è portare avanti la musica.
    Ci sono diverse sfacettature di questa questione perchè in effetti anche ad esempio i Whitesnake hanno cambiato una valanga di musicisti ma è rimasto sempre lui, Mr. Coverdale, come mastermind. Quindi se il mastermind appunto, è quello storico è giusto continuare con il nome storico e i risultati co sono anche perchè i Whitesnake ad esempio si sono sempre adattati ai periodi storici musicali (ready n willin, poi c è stato saint n sinner, poi 1987, poi good to be bad) ma la base e il songwriting è rimasto sempre lo stesso.
    Certo non si può dire lo stesso per i GnR (citazione d’obbligo per far capire la situazione): Gioeli unico membro rimasto della mitica line up come Axl……Gieoli passa da un hard rock melodico (grazie a Schonn) a un aor con sfumature hard rock……..e comunque non incide particolarmente come songwriter, Axl stravolge completamente il genere di uno sleazy/street a un……..boh a un metal alternativo con sfumature industrial (nie inh nails, scusate se ho scirtto sbagliato). Per non parlare degli Steelheart (ho la pelle d’oca scrivere degli Steelheart……) passando da hard rock a un qualcosa che non centra niente……… Voce meravigliosa, filtrata, distorta,……….sprecata in quel modo.
    (Denis ti ricordi che avevo chiesto info sul loro eventuale nuovo album ;))
    E’ anche vero che in un giugla ;-) come quella attuale nomi tipo Warrant, King kobra, Hardline, Steelheart una persona titubante un’ascoltata gliela da e magari se lo compra (NON SCARICARICATA DA iTUNES).

    E’ da due giorni che ho in heavy rotation Danger zone e ogni volta si scoprono sfumature di musica (le tastiere non sono d’impatto a parte inun paio d’occasioni, buona produzione fatta sul basso) che di voce.

  45. horus76
    Pubblicato 26/05/2012 alle 16:53 | Link Permanente

    mah io non lo trovo così scandaloso l’utilizzo del nome hardline a così lunga distanza e con musicisti totalmente diversi,il mondo dell’hard rock è pieno di esempi di band stravolte nella line up nel corso degli anni,x me l’importante è che continuino a fare bei dischi e che soprattutto non stravolgano lo stile di partenza,xchè se un gruppo cambia i 4/5 della line up e poi se ne esce con un disco brutto e di un’altro genere allora non va bene e il moniker va cambiato,se invece come gli hardline ne esce un mezzo capolavoro allora ben venga il nome originale,poi chi se ne frega se c’è schon o del vecchio.

  46. Pubblicato 26/05/2012 alle 18:48 | Link Permanente

    Concordo con Horus…Anche perchè proprio in questo caso la line up è cambiata ad ogni disco, non si possono solamente definire hardline quelli di schon ecc solo xke il disco è un capolavoro e loro sono nomi di spicco…

  47. sobieski
    Pubblicato 28/05/2012 alle 15:00 | Link Permanente

    hehe, l’attendevo al varco l’esempio di Coverdale ;-) La differenza secondo me sta nel fatto che l’apporto creativo di Coverdale ai Whitesnake è quasi pari al 100%, per cui il resto dei membri sono quasi del tutto intercambiabili, mentre negli originari Hardline la mano di Schon si sentiva eccome (come in qualsiasi pezzo quell’uomo infili la propria chitarra) , e senza di lui la differenza è assai percepibile. Ma sono d’accordo sul fatto che in un momento difficile come questo operazioni come quella degli Hardline sia più o meno giustificabile. Non lo è affatto, dal mio punto di vista, lo sputtanamento del nome Giant, davvero imperdonabile.

  48. Pubblicato 28/05/2012 alle 16:15 | Link Permanente

    però ragazzi gli hardline sono al 5 disco…schon per quanto determinante (e concordo su questo) ha partecipato solo al primo…La formazione originale magari sarà quella di double eclipse ma come gruppo NON HANNO MAI avuto una formazione che può portare a dire discorsi del tipo “non sono gli hardline” o “senza schon dovrebbero cambiare nome”….

    Sui giant sono d’accordo, e ancora di più perchè quel lavoro che hanno fatto non merita per niente di avere il nome giant in copertina…e soprattutto perchè Dann huff, creatore cantante e chitarrista originale non era più presente…

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

  • sponsorizzati

o seguici su Facebook

MelodicRock.it è un progetto di
W studio design